Acquafert agri partner italiana del progetto europeo LIFE ARIMEDA

Acquafert agri partner italiana del progetto europeo LIFE ARIMEDA

Acquafert è lieta di annunciare la propria partecipazione al progetto LIFE ARIMEDA, una sperimentazione sostenuta dalla Commissione Europea per ridurre le emissioni di ammoniaca in atmosfera mediante tecniche agricole innovative.

ACQUAFERT è divenuta partner del progetto ARIMEDA, finanziato dall’Unione Europea per 2,6 milioni di euro.

In quattro anni i soggetti coinvolti in questa sperimentazione internazionale dovranno testare tecniche innovative sulla fertirrigazione organica da effluenti di allevamenti. Lo scopo finale è quello di affinare tecniche e tecnologie per ridurre sensibilmente le emissioni di ammoniaca nell’agricoltura dell’area mediterranea.

La ricerca, coordinata dal CITA, il centro spagnolo di ricerca agroalimentare di Aragona, vede come protagonisti due gruppi omologhi di Enti e aziende italiane e spagnole. In Spagna partecipano ADS Ejea, associazione di allevatori di suini, Regarber, azienda di impianti di irrigazione, e SEGALES, impresa operante nella gestione dei liquami. In Italia, oltre ad ACQUAFERT, fanno parte del progetto l’Università degli Studi di Milano, AGRITER, per la progettazione degli impianti, e l’Associazione Regionale Allevatori Lombardia.

La sperimentazione sarà applicata a pivot e ali gocciolanti. Con le nuove tecniche ci si aspetta una drastica riduzione di ammoniaca in atmosfera: si ipotizza un taglio del 50% con la fertirrigazione organica tramite i pivot e del 90% con manichette a goccia.

ARIMEDA è partito il 1° settembre scorso. In Italia le sperimentazioni saranno condotte inizialmente su due aziende agricole a cui se ne aggiungeranno altre quattro dopo due anni. Una situazione analoga sarà approntata in Spagna.

Gli impianti italiani per la fertirrigazione e la separazione solido liquido saranno seguiti e controllati da ACQUAFERT Agri per tutta la durata del progetto in stretta sinergia con l’Università di Milano che si incaricherà di condurre gli studi e i test necessari.